Menu

ABOUT

BIOGRAFIA

Il progetto “Le Scat Noir” nasce nell’estate del 2013. Tre ragazze provenienti da nord, sud e centro Italia si incontrano al conservatorio di Ferrara per lo stesso motivo: studiare musica jazz. Dopo aver arrangiato diversi standard, brani tratti dal repertorio del cantautorato italiano e di diversa provenienza, il trio vocale si è focalizzato maggiormente nella realizzazione di brani originali. Pezzi caratterizzati dall’unione e dalla diversità del background musicale delle tre componenti del gruppo. Questo eclettismo è uno degli aspetti caratteristici del loro modo di comporre e di lavorare insieme. La natura del loro organico le induce a utilizzare ed esplorare il corpo e la voce in tutte le loro potenzialità sonore e timbriche​. Nei loro live alternano brani a cappella ad altri con accompagnamento strumentale di violino e pianoforte.

Durante il loro percorso hanno ottenuto riconoscimenti in diversi concorsi, tra i quali:

  • primo premio al “Forum Jazz Live” nel 2019 in seguito al quale suonano in apertura a due concerti della Mike Stern & dave Weckl Band (nelle rassegne “Paradiso Jazz” e “Imola Summer Fest”);
  • primo premio al “Baku Jazz Festival” nel 2017;
  • primo premio nella categoria ​gruppi vocali ​ al “Tour Music Fest” nel 2016;
  • secondo posto nella categoria ​jazz/musica leggera ​ del “TIM Torneo Internazionale della Musica” nel 2016;
  • primo premio ex aequo al “Multiculturita Europe Contest” nel 2016;
  • secondo posto nella sezione ​jazz ​ del “Premio Abbado”, concorso nazionale indetto dal Miur 2015;
  • finaliste per i concorsi SOLEVOCI a cappella international festival, Premio Fara Music Jazz Live e Premio Randazzo;
  • vincitrici tra altri progetti selezionati per il Bando Movin’Up 2017/18 dedicato alla mobilità internazionale.

Nel 2016 cantano in diretta su Rai Radio3Mondo in occasione del festival ​Internazionale a Ferrara ​ e nell’aprile 2017 sono invitate a esibirsi come ospiti nel programma Community di Rai Italia. I brani del loro album “Aerography” hanno fatto passaggi in diverse radio, tra cui Radio3, nel programma Battiti. Si sono esibite in concerti e rassegne in luoghi tra i quali si menzionano: B-Flat Jazz Club a Berlino (Germania), International Mugham Center a Baku (Azerbaijan), Jazz Club Torrione a Ferrara, Scuola Popolare di Musica di Testaccio a Roma, Museo degli Uffizi a Firenze, Casa di Lucio Dalla a Bologna, Beat Onto Jazz festival a Bitonto (BA), Rassegna Giovaninarte a Chiasso (Svizzera), Agimus Festival a Mola di Bari (BA), Il jazz italiano per le terre del sisma a L’Aquila.

LE SCAT NOIR:

Natalia Abbascià – voce e violino;
Sara Tinti – voce e pianoforte;
Ginevra Benedetti – voce.

BIOGRAPHY

Le Scat Noir is a jazz vocal trio composed of three girls from Southern, Northern and Central Italy, who met in the summer of 2013 at the Conservatory of Music in Ferrara to study jazz music. After a period while they arranged standards, italian songs and pieces from different origins, they began to produce original songs. The strength of the trio is the different musical background of each member, and on it is based their work on compositions. In their performances Le Scat Noir alternate a cappella pieces with instrumentally accompanied songs (piano and violin).

They won several competitions in Italy and foreign countries, including:

  • first prize in “Baku Jazz Competition” 2017 – singers section during Baku Jazz Festival;
  • first prize in “TOUR MUSIC FEST 2016” – vocal group category;
  • second prize in “TIM Torneo Internazionale della Musica 2016” – Jazz section;
  • first prize ex aequo in “MULTICULTURITA Europe Contest 2016″;
  • second prize at “Premio Abbado 2015” – Jazz Section;
  • selected for the final contest in “SOLEVOCI – a cappella international festival”, “Premio Randazzo” and “Premio Fara Music Jazz Live”.

They were also invited to sing for “Rai – Community” and “Rai Radio3 Mondo”. They won the contests “Uffizi Gallery Live” in 2017 and “Movin up” in 2018. They played in Azerbaijan (Mugham Center, Baku), Germany (B-flat jazz club, Berlin and Hochschule fur Musik, Trossingen), Jazz Club Torrione in Ferrara, Music school’s Testaccio in Rome, Uffizi Gallery in Firenze, Lucio Dalla’s house in Bologna, Beat Onto Jazz Festival in Bitonto (BA), “Giovaninarte” in Chiasso (Switzerland), Cueva Summer Jazz in Ferrara, Agimus Festival in Bari, ecc.

LE SCAT NOIR:

Natalia Abbascià – voice and violin;
Sara Tinti – voice and piano;
Ginevra Benedetti – voice.

Share

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!